Le nostre origini professionali, le nostre prime nozioni di vacanza, di come organizzarla e di come definirla, partono da Firenze nel 1985.

30 anni e più di esperienza e stiamo proseguendo verso i 40!

Non tutti sono stati proficui, non tutti sono stati semplici, ma tutti sono stati utili e portatori di nuove esperienze, anche quelle che non ci aspettavamo, di cui abbiamo fatto tesoro.

Parto da Firenze nel 1985 e arrivo a Scarperia nel 2007, quando decido di essere il datore di lavoro di me stesso; la professione era la mia, quella che conosco – e non so se ne potrei fare un’altra – mi butto, rischio e apro.

Organizzo viaggi per lavoro e per passione, per vivere e per diletto!

Chi di noi non ha mai viaggiato con la mente in luoghi che, il solo pensarli, già ti apriva un mondo? Fatto magari di immaginazione, ma reale nei contenuti!

Gli Stati Uniti con Tex, i pellerossa, J.L. Hooker, Stevie Ray Vaughn, i grattacieli di New York, gli hamburger oppure l’Africa con i leoni, gli elefanti, le giraffe e i tramonti oppure il Giappone coi samurai, Lupin, Mazinga, Tokyo.

Bambini o adulti non fa differenza, se tu ci pensi significa che hai desiderio di andarci!

Tutto questo si concretizza in agenzia di viaggi: si fanno due parole prima di tutto, si parla della destinazione, del viaggio, di cosa aspettarsi, di cosa non aspettarsi, si valuta, si prende in considerazione, si fanno altre due parole e ci si saluta, per rivedersi.

Start typing and press Enter to search